Incontro a Coverciano G.I.R.A. - A.I.C.

firenze_aic_ancora_in_carriere_rugby_1Firenze, 3 luglio – Hanno partecipato anche i due rugbisti Mauro Bergamasco e Flavio Damiano al secondo modulo di A.I.C. – Ancora In Carriera, il progetto ideato dall’Associazione Italiana Calciatori in collaborazione con Studio Ghiretti & Associati che si è svolto al Centro Tecnico di Coverciano.

Il flanker delle Zebre e il tallonatore del Petrarca Rugby si sono uniti, grazie al supporto dell’Associazione Top Players G.I.R.A. (Giocatori d’Italia Rugby Associati), ai 37 ex calciatori iscritti per prendere parte alla tre giorni del corso nato con l’obiettivo di sviluppare le competenze professionali dei calciatori a fine carriera per consentire loro un pieno inserimento nel mondo del lavoro dentro e fuori dallo sport.

A.I.C. – Ancora In Carriera, arrivato alla sua terza edizione, ha ospitato non solo i calciatori, ma anche ad altri sportivi: oltre a Bergamasco e Damiano presenti anche gli ex pallavolisti Barbara Fontanesi e Pasquale Gravina e l’ex campione di basket Mario Boni.

” L’Aic crede molto nella formazione dei calciatori a tutti i livelli – ha ribadito il Direttore Generale Aic Gianni Grazioli – per questo ci stiamo impegnando molto nella realizzazione di progetti finalizzati alla crescita delle competenze dei calciatori a fine carriera. L’obiettivo è quello di fornire ai nostri associati gli strumenti adeguati ad approcciare il mondo del lavoro una volta terminata l’esperienza agonistica”.

Grazioli, che è intervenuto parlando del ruolo e dell’attività dell’AIC, ha ripercorso brevemente la storia dell’Associazione dalla fondazione ad oggi, illustrando le tante conquiste sindacali ottenute in 45 anni di storia. ” Sotto il profilo delle conquiste sindacali abbiamo ottenuto tantissimo e questo grazie alla compattezza dei calciatori e alla loro forza – ha concluso Il Direttore Generale dell’Aic – In campo internazionale, le altre associazioni ci guardano con un pizzico d’invidia, cosa che per noi è motivo di grande orgoglio. Oggi il nostro obiettivo è quello di mantenere tali conquiste cercando, insieme alle altre componenti, di far crescere tutto il movimento”.

Gli interventi di questo secondo modulo sono stati tenuti da Enrico Gelfi e Roberto Ghiretti (Studio Ghiretti), Jacopo Volpi (Vicedirettore di Rai Sport), Fabio Bussacchini (PNL coach), Marco Ferrari (Gruppo Zodiak Active), Massimo Corcione (Sky Sport 24), Alessandro Veroli (New Media Manager), Paolo Bedin (Direttore Generale Lega Serie B), Salvatore Sanzo (Presidente CONI Regione Toscana), Isabella Croce (LGS Sport LAB) e Andrea Zorzi (ex campione di volley).

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>